Gestisci le tue E-mail

Non sei ancora in regola con la PEC? Acquistala QUI

Primo Piano

Web agency Sansepolcro.
Realizzazione siti internet a Sansepolcro in provincia di Arezzo "continua"

Agenzia vacanze Monte Amiata.
Appartamenti, case e chalet in affitto per vacanze nel Monte Amiata in Toscana…"continua"

Agenzia web Arezzo.
Realizzazione siti internet ad Arezzo. Agenzia web a Sansepolcro di Arezzo…"continua"

PEC.
Wineuropa offre il servizio di posta elettronica certificata per aziende e liberi professionisti .. "continua"

Pellet Sfuso.
Vendita di pellet legno sfuso, certificato italiano e consegna a domicilio.

Impianti di fine linea.
Pallettizzatori di fine linea automatizzati…"continua"

news

Instagram, arriva la nuova modalita' Layout nelle Storie: ecco cos'e' e come funziona

Con la nuova feature appena annunciata dall'azienda e' possibile effettuare collage di foto senza mai lasciare app. Instagram continua a sviluppare nuove funzionalita' sul servizio.

Instagram ha appena introdotto una nuova modalità nell'intefaccia di inserimento delle Storie. Si chiama Layout e consente di pubblicare più foto all'interno di una singola storia. Il lancio è avvenuto in queste ore a livello globale, con gli utenti che possono incorporare fino a sei foto per ogni singolo fotogramma da inserire fra le proprie Storie.

Si tratta di una feature semplice, come altre già presenti nel servizio di condivisione foto e video di proprietà di Facebook, ma che ha il potenziale di esplodere e di diventare molto popolare. In precedenza era possibile ottenere lo stesso effetto solo passando attraverso app di terze parti e producendo lì il collage. Adesso si può fare tutto in-app.

Modalità Layout su Instagram, come funziona
Per accedere alla modalità Layout su Instagram è sufficiente entrare nella schermata di composizione della storia (Swipe verso destra sulla pagina principale dell'app). Sulla barra inferiore con le diverse modalità scorrere verso sinistra e selezionare Layout. Qui l'interfaccia propone diversi layout per il collage, per un massimo di sei foto che possono essere scelte dalla galleria (icona in basso a sinistra) o scattate sul momento una dopo l'altra.

È comunque da notare che Instagram aveva già da tempo un'app sui vari store mobile che consentiva (e consente tuttora) di effettuare collage in maniera semplice, e si chiama proprio Layout. La nuova feature rilasciata consente comunque di portare a termine il tutto senza mai abbandonare l'app, direttamente dalla schermata di inserimento delle Storie.

La nuova feature di Instagram, inoltre, potrebbe avere un effetto negativo sulle vendite delle app della categoria su App Store e Google Play Store. Il miliardo di utenti del servizio di photo-sharing, infatti, potrebbe non aver più bisogno di applicazioni terze per effettuare collage da condividere all'interno del servizio di proprietà di Zuckerberg e soci.

Le Storie sono una funzionalità fondamentale su Instagram, una delle parti cruciali dell'intera piattaforma. Eppure si tratta di un'idea rubata, visto che era la stessa che si era diffusa con Snapchat tempo prima dell'implementazione da parte di Instagram.

Instagram ha costantemente sviluppato nuove funzionalità per le Storie, e negli ultimi periodi ha posto particolare attenzione anche alla modalità Crea, che offre alle persone uno strumento per creare contenuti diversi rispetto alle semplici foto o ai video. Con Crea gli utenti possono condividere lunghi messaggi di testo, auguri di compleanno, oppure si può chiedere ai follower di compiere domande, o ancora effettuare dei veri e propri quiz.

La modalità Crea è stata rilasciata a ottobre ed è già abusata da influencer e utenti del servizio. Proprio per questo l'azienda sta cercando di sviluppare nuove idee intorno ad essa, in modo da offrire agli utenti nuove modalità di interazione con il servizio e un motivo in più per passare al suo interno ancora più tempo rispetto ad oggi.

Tratto da www.hwupgrade.it
di Nino Grasso

 

Altre notizie

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (01/01/1970)

Il codice a barre festeggia 45 anni: per quanto lo useremo ancora?

Il National Museum of American History è un luogo da conoscere quando si parla di globalizzazione. A Washington, ad appena 15 minuti a piedi dalla Casa Bianca, è conservato il primo codice a barre mai utilizzato nella storia dell'economia mondiale. Era il 26 giugno 1974, quando la cassiera Sharon Buchanan ...continua...

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (01/01/1970)

C'e' un trucco per tornare a vedere il numero di like su Instagram

Da quando Instagram ha deciso di iniziare a nascondere il conteggio dei like ricevuti dai post sul social network, molti utenti si sono ritrovati a sentire la mancanza di questa funzione. Gli utenti possono però continuare a vedere il numero dei like ricevuti dalle foto grazie a un'estensione di Google ...continua...

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (28/11/2019)

Se non accedi a Twitter da piu' di 6 mesi, rischi la cancellazione

Gli utenti inattivi da più di sei mesi su Twitter hanno le ore contate. In questi giorni il social network sta inviando delle email ai proprietari degli account che non vengono usati assiduamente avvisandoli che, se non effettuano l'accesso al profilo entro l'11 dicembre 2019, la società provvederà ad eliminarli ...continua...

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (21/11/2019)

WhatsApp sparira' da questi smartphone a partire dal 31 Dicembre

Windows 10 Mobile si appresta a ricevere l'ultimo update cumulativo e, con la fine del supporto, cesseranno di funzionare diverse funzionalità del sistema operativo. Una di queste sarà WhatsApp, il client di messaggistica di Facebook nonché uno dei sistemi di comunicazione più utilizzati al mondo. Non sono in molti ad ...continua...

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (07/11/2019)

WhatsApp, arriva la blacklist per chi non puo' aggiungerti nei gruppi

WhatsApp ha recentemente reso disponibile un aggiornamento che ha migliorato la privacy dell'applicazione. Una delle funzioni più attese dagli utenti è legata alla possibilità di selezionare nella propria lista dei contatti le persone che non potranno più aggiungere il vostro numero ai gruppi di chat creati nell'applicazione. Questa funzione è l'evoluzione ...continua...