Gestisci le tue E-mail

Non sei ancora in regola con la PEC? Acquistala QUI

Primo Piano

Web agency Sansepolcro.
Realizzazione siti internet a Sansepolcro in provincia di Arezzo "continua"

PEC.
Wineuropa offre il servizio di posta elettronica certificata per aziende e liberi professionisti .. "continua"

Vernici Pesaro.
Vendita al dettaglio e all'ingrosso di vernici e pitture decorative, antimuffa, cartongesso e pavimenti in pvc. .. "continua"

Agenzia web Arezzo.
Realizzazione siti internet ad Arezzo. Agenzia web a Sansepolcro di Arezzo…"continua"

news

WhatsApp, arriva la blacklist per chi non puo' aggiungerti nei gruppi

L'ultimo aggiornamento dell'app consente di selezionare tra i propri contatti chi non potrà piu' aggiungere il vostro numero ai gruppi di chat

WhatsApp ha recentemente reso disponibile un aggiornamento che ha migliorato la privacy dell'applicazione. Una delle funzioni più attese dagli utenti è legata alla possibilità di selezionare nella propria lista dei contatti le persone che non potranno più aggiungere il vostro numero ai gruppi di chat creati nell'applicazione.

Questa funzione è l'evoluzione della precedente opzione che permetteva agli utenti di scegliere se essere aggiunti ai gruppi solamente dai propri contatti oppure da nessuno. Con il nuovo aggiornamento l'utente potrà selezionare i contatti che perderanno il privilegio di aggiungerlo ai gruppi lasciando così il permesso a un ristretto gruppo di eletti. Così facendo sarà possibile evitare di essere aggiunti da persone sconosciute o indesiderate a gruppi casuali e fastidiosi che in alcuni casi sono utilizzati per veicolare spam o peggio anche virus.

Per attivare la funzionalità è sufficiente aprire WhatsApp e accedere al menù delle impostazioni. Una volta nelle impostazioni bisogna entrare nel sottomenù "Account" cliccando poi su "Privacy" e infine su "Gruppi". A questo punto basterà selezionare la voce "i miei contatti escluso..." per iniziare a scegliere chi non potrà più aggiungere il vostro contatto a eventuali gruppi. Con l'attivazione, caldamente consigliata, di questa funzionalità l'utente avrà un maggior controllo della propria privacy evitando così di finire dentro gruppi indesiderati nei quali utenti sconosciuti potrebbero entrare in possesso del suo numero.
tratto da www.wired.it
di Gabriele Porro

 

Altre notizie

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (30/10/2019)

Iniziano i test dello scudo italiano contro gli attacchi hacker

Il Computer emergency response team della Pubblica amministrazione (Cert-Pa) dà il via ai test operativi della Piattaforma nazionale per il contrasto degli attacchi informatici. Grazie a questa piattaforma verrà facilitato il trattamento e la prevenzione degli attacchi informatici nell'applicazione della direttiva Nis, promulgata a livello comunitario per definire gli standard ...continua...

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (17/10/2019)

Quando il malware si nasconde in un file audio

Già oggi non è sempre facile individuare la natura malevola delle minacce che circolano in Rete, nemmeno facendo affidamento a sistemi di protezione e software antivirus costantemente aggiornati. Quanto scoperto e reso noto oggi da Cylance aggiunge un ulteriore livello di inquietudine a chi teme l'azione dei malware: ora si ...continua...

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (27/09/2019)

Cos'e' davvero un computer quantistico e perche' potrebbe cambiare il mondo

Notizia bomba nel campo dell'informatica quantistica. Trapelata, poi ritirata, ma mai smentita né confermata ufficialmente. La scorsa settimana è apparso su sito della Nasa un paper dal titolo Quantum supremacy using a programmable superconducting processor, ossia Supremazia quantistica usando un processore superconduttivo programmabile. L'articolo è rimasto online per poche ore ...continua...

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (29/08/2019)

Windows 10 e privacy: nuovi dubbi dall'Olanda

Nel 2017 l'Olanda (così come la Francia) ha chiesto a Microsoft, attraverso la Data Protection Agency nazionale, di intervenire sulle modalità con le quali Windows 10 (nelle sue versioni Home e Pro) raccoglie i dati degli utenti. Sono state sollevate preoccupazioni per quanto concerne la privacy, tanto che nell'aprile dello ...continua...

Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Comunicazione - (01/08/2019)

Useremo davvero i dati personali per pagare? 4 scenari nel 2030

A un anno dall'entrata in vigore del Gdpr le discussioni sulla protezione dei dati sono tutt'altro che passate di moda. Una di quella più interessanti ruota intorno alla data ownership. I dati personali (e non) che diamo ai servizi online che usiamo tutti i giorni ci appartengono? O quando diamo ...continua...