I MIGLIORI STORE ON LINE

Gestisci le tue E-mail

Non sei ancora in regola con la PEC? Acquistala QUI

Primo Piano

Web agency Sansepolcro.
Realizzazione siti internet a Sansepolcro in provincia di Arezzo "continua"

Centro Estetico Narciso.
Trattamenti viso e corpo, make up, manicure, pedicure a Sinalunga Siena …"continua"

Ombrelloni in legno.
Produzione di ombrelloni in legno per giardini…"continua"

Macelleria Quarantini.
Macelleria Quarantini a Fratte Rosa, carni bovine DOC razza marchigiana e altro …"continua"

PEC.
Wineuropa offre il servizio di posta elettronica certificata per aziende e liberi professionisti .. "continua"

Impresa Edile Assisi.
Up costruzioni, impresa edile e ristrutturazioni Assisi …"continua"

Agenzia web Arezzo.
Realizzazione siti internet ad Arezzo. Agenzia web a Sansepolcro di Arezzo…"continua"

news

Ma l’alleato che conta e' la Merkel Senza Berlino l'Ue non va avanti

L'Eliseo: rapporto con l'Italia complementare all'asse franco-tedesco

Alessandro Farruggia ROMA
LA POLITIQUE d’abord. La politica prima di tutto. E Macron che ha l’ambizione di far politica a livello continentale entra in tackle a piedi uniti nella politica nazionale italiana sponsorizzando Paolo Gentiloni (e pazienza se questo vuol dire scaricare di brutto un Matteo Renzi del quale pur si diceva grande amico e al quale dicono abbia telefonato – ben magra consolazione – per fare gli auguri di compleanno). MA MACRON ha bisogno di interlocutori sensibili e in Gentiloni ha intravisto una opportunità. «L’Italia – ha detto il presidente francese – entra in un periodo elettorale e vorrei sottolineare quanto sono stato contento di lavorare con Gentiloni, la sua azione in Italia e in Europa con la presidenza del G7 e del Consiglio di sicurezza dell’Onu hanno consentito di avviare una nuova dinamica a livello europeo, scelte e compromessi ci hanno consentito di avanzare in tempi non facili. Spetterà al popolo italiano decidere ma consentitemi di dire che l’Europa ha avuto molta fortuna ad averlo in questo periodo nella sua funzione e mi auguro che possiamo continuare questo lavoro positivo». Non male come scelta di campo, condita da elogi per il francese perfetto di Gentiloni e da sorrisi e riconoscimenti. L’Eliseo gradisce che Roma abbia accettato la soluzione proposta da Parigi su Fincantieri e si sia dimostrata anche sensibile alle esigenze francesi fornendo con entusiasmo una forza militare per contribuire alla stabilizzazione del Niger – geopoliticamente chiave per i transalpini a causa delle grandi riserve di uranio – una azione fortemente voluta e coordinata dalla Francia. Macron ha lodato anche le politiche migratorie italiane. «Tra Italia e Francia – ricorda Macron – c’è un legame più forte, che consente la stabilizzazione in Libia. Mi rallegro della collaborazione di ottima qualità nel lavoro di contrasto allo scandalo umanitario in Libia. Continueremo a lavorare in modo più efficace contro i trafficanti di esseri umani, armi e droghe, in particolare nell’area sahelsahariana». In Mali, appunto. E SORVOLIAMO sulle tensioni a Ventimiglia e per l’incerta posizione francese (fino a luglio contraria alle richieste di Italia e Grecia) sulla riforma degli accordi di Dublino sull’asilo, solo da 5 mesi e solo grazie alle pressioni tedesche ricondotta alla ammissione della necessità di una riforma, il cui testo è finalmente al Parlamento Ue. «Speriamo – ha disinvoltamente detto Macron, quasi che la riforma sia cosa sua – che possano essere approvate nuove regole per mettere fine alle profonde disfunzioni del regolamento di Dublino». A parole amicone di Gentiloni e dell’Italia, Macron fa in ultima analisi solo l’interesse nazionale francese. Il presidente, nel suo messaggio sul libro d’onore della Domus Aurea – che ha visitato con Gentiloni e il ministro Franceschini – ha ringraziato l’Italia per la «visita sublime» nella «Maison dorée» (Domus Aurea, appunto) ha sottolineato che «il genio italiano è una forza straordinaria per il Paese, un fondamento e una parte dell’avvenire dell’Europa». Messa così, genio fa rima con sregolatezza, o magari dissolutezza, come direbbero i rigorosi contabili tedeschi arcigni custodi dei conti europei. Ma il post ideologico Macron guarda al risultato e l’Italia può semplicemente essergli utile. E tanto gli basta.

Altre notizie

Notizie Dal Mondo

Altre notizie - (15/01/2018)

Bailey, quell’abbraccio alla sorellina Da lassu' saro' il tuo angelo custode

LONDRA UN BIMBO di 9 anni, affetto da un tumore del sangue allo stadio terminale, ha commosso l’intero Regno Unito quando ha abbracciato la sorellina appena nata e ha dichiarato: «Vorrei restare ma è ora che io vada. Vado su in cielo per diventare il suo angelo custode». Il piccolo Bailey Cooper aveva lottato per più di 15 ...continua...

Notizie Dal Mondo

Altre notizie - (11/01/2018)

CASO MOLESTIE DIFENDE LO STUPRO. BOLDRINI: SONO ESTERREFATTA. IRA DI ASIA ARGENTO

PARIGI CHISSÀ se mai vedremo unoscontro tra Asia Argento e CatherineDeneuve. Chissà se entrambe, invitateall'International erotic film festival diTorino, vorranno prestarsi a un faccia afaccia. Una per dire no a porci e molestie,l'altra per chiudere il sipario sull'eccessodi puritanesimo partito da Hollywoodall'indomani dello scandalo Weinstein.Certo è che, dopo la tribuna ...continua...

Notizie Dal Mondo

Altre notizie - (02/01/2018)

Tante promesse e poi l'austerita'. Rohani rischia di essere travolto

Alessandro Farruggia ROMA AMBASCIATORE Armando Sanguini , prima di approdare all'Ispi e allo Iulm lei è stato alla guida di diverse ambasciate italiane in Medio Oriente. Che sta succedendo in Iran? «Rohani, che pure ha ottenuto dei risultati importanti nella sua presidenza, ha vinto le presidenziali perché da moderato riformista ha ...continua...

Notizie Dal Mondo

Altre notizie - (28/12/2017)

Vladimir Putin Lo stratega globale

Professor Aldo Ferrari responsabile osservatorio Russia e Caucaso dell'Ispi, a marzo Putin sarà presumibilmente rieletto presidente, cosa dobbiamo attenderci per i prossimi sei anni da lui e dal Paese che guiderà? «La parola chiave sarà continuità. Se guardiamo a quello che Putin ha fatto in questi anni, se capiamo ...continua...

Notizie Dal Mondo

Altre notizie - (27/12/2017)

TWEET E VALORI CRISTIANI

NEW YORK DI DONALD TRUMP si possono dire molte cose, ma non che non sia il più abile venditore tra i presidenti Usa degli ultimi decenni. Affiancato dalla tenace ambasciatrice all'Onu, Nikki Haley (che molti pensano potrebbe addirittura sfidarlo alle elezioni 2020), ‘Donald pigliatutto' ha annunciato trionfalmente di essere riuscito ...continua...