I MIGLIORI STORE ON LINE

Gestisci le tue E-mail

Non sei ancora in regola con la PEC? Acquistala QUI

Primo Piano

Agenzia web Arezzo.
Realizzazione siti internet ad Arezzo. Agenzia web a Sansepolcro di Arezzo…"continua"

Ombrelloni in legno.
Produzione di ombrelloni in legno per giardini…"continua"

Macelleria Quarantini.
Macelleria Quarantini a Fratte Rosa, carni bovine DOC razza marchigiana e altro …"continua"

Web agency Sansepolcro.
Realizzazione siti internet a Sansepolcro in provincia di Arezzo "continua"

PEC.
Wineuropa offre il servizio di posta elettronica certificata per aziende e liberi professionisti .. "continua"

Impresa Edile Assisi.
Up costruzioni, impresa edile e ristrutturazioni Assisi …"continua"

Centro Estetico Narciso.
Trattamenti viso e corpo, make up, manicure, pedicure a Sinalunga Siena …"continua"

news

A 10 anni in posa come le escort E gli scatti spopolano sul web

Rimini, choc a scuola. Le mamme disperate: la polizia ci aiuti

Lorenzo Muccioli Alessandra Nanni RIMINI RAGAZZINE di 10-11 anni immortalate in pose degne di escort navigate. Fotografie erotiche rimbalzate in poco tempo da una chat segreta di WhatsApp al grande calderone del web, dove chiunque, in teoria, potrebbe scaricarle e condividerle. Questa la vicenda su cui sta cercando di far luce la polizia postale di Rimini, dopo le numerose segnalazioni arrivate nelle ultime settimane da parte di madri disperate, terrorizzate all'idea che le immagini delle loro figlie seminude possano finire nelle mani sbagliate. A stupire, in questo caso, è la giovane età delle protagoniste degli scatti: non si tratta, come negli altri casi, di liceali, ma di poco più che bambine. Segno che la moda delle sexy chat sta ormai dilagando un po' ovunque e che, a quanto pare, anche l'età si sta abbassando pericolosamente. Basti pensare a quanto accaduto nelle scorse settimane a Modena: anche lì lo scandalo era partito da un gruppo chiuso di WhatsApp, utilizzato da studentesse della zona per pubblicare selfie e video dei loro momenti di autoerotismo. Anche a Rimini le foto, come spesso accade in questi casi, sono state scattate per noia, per sfida o per vanità, ma in tutti i casi la chat è nata all'interno della scuola. Le giovani studentesse assumono pose da Lolita, ammiccano, si spogliano, e in qualche caso vanno anche oltre. Nemmeno per un momento pensano che quelle immagini usciranno dal gruppo, una sorta di ‘club' privato e inaccessibile in cui credono di essere al sicuro. MA in tutti i casi su cui la Postale sta investigando, qualcuno è riuscito ad aprire un buco nella piccola cerchia che ancora una volta ha dimostrato di essere tutto tranne che impermeabile. Mai come nella Rete si consumano vendette e tradimenti, e alla fine gli scatti sono arrivati sul telefonino di qualche maschio, che ha condiviso il tutto. Risultato: di cellulare in cellulare, le fotografie hanno incominciato a fare il giro del mondo. Come da copione, il circuito è diventato sempre più grande, fino a quando ha raggiunto anche i genitori. «Scusa, ma ho visto tua figlia nuda in foto. Almeno mi sembrava lei...». NELLE famiglie scoppia il finimondo e le mamme corrono dalla polizia postale. Quando gli investigatori hanno incominciato a scorrere le immagini, sono rimasti a bocca aperta. Quelle bambine che stanno giocando con il sesso, dove la gara tra loro alza l'asticella sempre un po' più in alto. Solo quando sono diventate lo zimbello di amici e compagni di scuola, additate da tutti come poco di buono, solo allora sono sprofondate nella disperazione.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Altre notizie

Notizie Nazionali

Altre di Cronaca - (13/12/2017)

Bullismo, alunno tenta di darsi fuoco Dodicenne salvato dall'insegnante

Nino Femiani CEFALÙ (Palermo) UN RAGAZZINO di 12 anni, stanco di subire atti di bullismo, tenta di darsi fuoco in classe, ma gli insegnanti e i compagni riescono a bloccarlo e a impedire che il suo corpo si trasformi in una pira. Accade all'Istituto comprensivo Rosario Porpora di Cefalù (Palermo), dove ...continua...

Notizie Nazionali

Altre di Cronaca - (11/12/2017)

Estetista e barbiere sono gratis. Napoli da un taglio alla poverta'

UN taglio ai capelli o alla barba per gli uomini. Una permanente o un brushing (la comune messa in piega) per le donne. E chi vuole farsi limare le unghie, aggiustarsi le ciglia o farsi un po' di make up non ha che da alzare la mano. Piazza Carlo III, ...continua...

Notizie Nazionali

Altre di Cronaca - (06/12/2017)

La superboss e' donna: arrestata. Stava riorganizzando Cosa Nostra

Nino Femiani PALERMO C'ERA LEI al vertice del clan Madonia, lei era la ‘padrona' di una delle cosche più sanguinarie della Sicilia. Era Maria Angela Di Trapani a fare il bello e il cattivo tempo, a decidere il ‘pizzo' ai commercianti e, finanche, a stabilire chi dovesse essere il reggente dopo ...continua...

Notizie Nazionali

Altre di Cronaca - (28/11/2017)

FLORIDI, DOCENTE A OXFORD DI ETICA DELL'INFORMAZIONE

ROMA LUCIANO FLORIDI, il 53enne professore romano formatosi alla Sapienza e ora direttore di ricerca e docente di filosofia ed etica dell'informazione all'Università di Oxford, accoglie quasi con divertimento il sovreccitato dibattito italiano su fake news e veleni informativi. «Era ora», sillaba al telefono, dopo una giornata di lezioni nel più ...continua...

Notizie Nazionali

Altre di Cronaca - (23/11/2017)

La toga, il funzionario, il manager Storie di privilegi e super stipendi

ROMA OGNI amministrazione pubblica è Paese, verrebbe da dire. Il fenomeno spesso sfugge a un tempestiva messa a fuoco, ma in Italia ci sono alcuni super boiardi che sfruttando il meccanismo dei ‘prestiti' e delle immissioni fuori ruolo, spesso approvate con tempistiche a dir poco particolari, riescono a conservare privilegi, ...continua...