I MIGLIORI STORE ON LINE

Gestisci le tue E-mail

Non sei ancora in regola con la PEC? Acquistala QUI

Primo Piano

Centro Estetico Narciso.
Trattamenti viso e corpo, make up, manicure, pedicure a Sinalunga Siena …"continua"

Macelleria Quarantini.
Macelleria Quarantini a Fratte Rosa, carni bovine DOC razza marchigiana e altro …"continua"

Impresa Edile Assisi.
Up costruzioni, impresa edile e ristrutturazioni Assisi …"continua"

Casa a Camucia.
immobiliare Cortonese, affidati alla nostra esperienza per acquistare o affittare casa a Camucia in Val di Chiana…"continua"

Agenzia web Arezzo.
Realizzazione siti internet ad Arezzo. Agenzia web a Sansepolcro di Arezzo…"continua"

Web agency Sansepolcro.
Realizzazione siti internet a Sansepolcro in provincia di Arezzo "continua"

news

Notizie Nazionali - Economia (14/11/2017)

Telefoni, solo bollette mensili. Basta contratti di 4 settimane

La misura nel decreto fiscale nonostante 'forti pressioni'

ROMA
 LE BOLLETTE delle tlc torneranno mensili. È uno dei temi più caldi del decreto fiscale, alle battute finali in commissione Bilancio del Senato, che però non sembra ancora del tutto sciolto. La direzione resta quella di uno stop definitivo della fatturazione a 28 giorni, ma la riformulazione dell'emendamento Esposito (Pd) non è stata presentata ai senatori perché andrebbero ancora superate alcune criticità. E, come denuncia lo stesso senatore dem, restano forti le pressioni per correggere una proposta che supera «la truffa delle bollette a 28 giorni». Uno dei problemi resta infatti non solo quello delle eccezioni alla nuova regola, che al momento prevede la fatturazione mensile per tutti i contratti, compresi i clienti business, escludendo esclusivamente le offerte promozionali temporanee e non rinnovabili. L'altro problema è il raggio di azione della norma, che nel testo dem riguarda tutti gli operatori soggetti ad authority indipendenti, quindi non solo le tlc. TRA gli altri capitoli lasciati in sospeso, quello dell'assegnazione delle lotterie istantanee come il Gratta e Vinci, per le quali anziché la proroga automatica a Lottomatica si sta valutando la gara, e la sanatoria sugli avvisi bonari dell'Agenzia delle Entrate, che consentirebbe di non pagare sanzioni anche nel caso in cui il fisco abbia accertato mancati versamenti delle tasse. Sul fronte fiscale in arrivo una novità per le Agenzie: è stato depositato un emendamento che inserisce nel decreto la riforma delle agenzie fiscali. La proposta di Silvio Lai (Pd), ridà autonomia organizzativa alle agenzie, lega gli obiettivi ai risultati, punta su lotta all'evasione ma anche spinta all'adempimento spontaneo e allunga la durata in carica dei vertici da 3 a 5 anni, ma mantiene lo spoil system. Intanto spunta un nuovo bonus: è uno sconto fiscale, proposto da Ap, per i nonni che aiutano economicamente i nipoti nelle attività sportive, nelle spese scolastiche o universitarie, negli affitti fuorisede. Infine, i ragazzini potranno uscire da soli da scuola, previa autorizzazione dei genitori.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Altre notizie
Nessuna notizia trovata!